‘La vita è sinfonia’, applausi per il concerto della Fondazione Pia Pozzoli

Grande successo per il concerto che si è tenuto ieri, domenica 3 dicembre, in San Savino. Organizzato dalla Fondazione Pia Pozzoli ‘Dopo Noi’, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, il concerto ha avuto il patrocinio del Comune di Piacenza.

Si è esibita la Sunday Orchestra, diretta da Fabrizio Francia, insieme al duo acustico Luigi Milani e Davide Cignatta.

Erano presenti all’evento anche l’assessore Federica Sgorbati e l’ex sindaco di Piacenza, Paolo Dosi.

San SavinoLa giornata internazionale delle persone disabili è istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1992, e il tema scelto quest’anno era la ‘Trasformazione verso una società sostenibile e resiliente per tutti’.

“Il tema della resilienza suggeriva un’importante riflessione su come la disabilità, che crea smarrimento e difficoltà, possa diventare una sfida e un’opportunità positiva per la persona disabile, per la sua famiglia e per la società” ricorda la presidente della Fondazione Pia Pozzoli, Vittoria Albonetti.

È stata un’occasione di incontro e di integrazione con tutta la comunità piacentina, attraverso il linguaggio universale della musica, insieme ad alcune letture, abbiamo voluto creare un momento di condivisione fra tutti i presenti. Lo slogan dell’iniziativa era ‘La vita è sinfonia’: come la sinfonia è un complesso armonico di sonorità differenti, così nella vita le persone hanno risorse e abilità differenti che, se si creano condizioni sociali e culturali adeguate, possono armonicamente coordinarsi e integrarsi’.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.